12 Luglio 2024

Le donne e lo sport: le sfide e le vittorie. Un bellissimo evento

Si è svolto a Roma nel Salone d'onore del CONI un importante Convegno

Dalla stretta collaborazione tra 4 Associazioni Benemerite del CONI (Panathlon, Scais, Special Olympics e Unione Nazionale Veterani dello Sport) nell'ambito del Progetto Sportinclusive 2023 si è concretizzata la ottima riuscita di un importante appuntamento: il Convegno “Le donne e lo sport: le sfide e le vittorie” che ha visto riunite presso il Salone d'Onore del CONI al Foro Italico grandi campionesse dello sport italiano impegnate a raccontare la loro storia di sportive ma anche le loro vicende umane affrontate nella scalata ai risultati di spicco, ai primati, alle classifiche. Mettendo in luce come le donne riescano spesso ad affrontare (e vincere) sfide importanti.

Con il sapiente coordinamento della giornalista Elisabetta Caracciolo l'incontro ha preso il via con la presentazione del Consigliere Nazionale Panathlon International Distretto Italia con delega per donne e sport, cultura e istruzione Adriana Balzarini che ha presentato la Mostra “Donne e Motori” allestita contestualmente nel Salone d'onore.

Poi, via via, tutti gli interessanti interventi aperti da quello di Daniele Masala, Campione Mondiale di Pentathlon Moderno e Presidente del Circolo Tevere Roma, Presidente CISCD che ha inquadrato il mondo dello sport al femminile. La qualificata passerella di campionesse testimonial ha visto avvicendarsi sul palco Manuela Levorato, velocista di atletica leggera plurimedagliata. Poi Marcella Bounous, Psicologa dello Sport e Docente Universitariache ha offerto un interessante spaccato del mondo sportivo femminile partendo dai suoi molti punti di forza. Quindi al microfono Silvia Merni, Direttore Roma Sud e Referente Area Scuola Regione Lazio Special Olympics Italia e Ludovica Boccaccini atleta Special Olympics. A chiudere gli interventi per il mondo dei diversamente abili Anna Rita Casolini di Sersale, responsabile regionale Area Famiglie e Resp. Provinciale Area Tivoli, Guidonia e Val D’Aniene per Special Olympics Italia. Poi Barbara Rossi Dirigente Sportiva Roma Volley Club e Past President Panathlon Club Pesaro Ambassador Panathlon International progetto SAMF. Ll bellissimo flashmob proposto dai ragazzi di Special Olympics è stato preludio agli interventi della seconda parte aperti da Edi Cadorin, maratoneta e ultra maratoneta, Leila Pennetta allenatrice della Nazionale di Rugby Under 18. E' stata poi la volta della “pattuglia” delle donne ingegnere e sportive relatrici (perché l'evento era valido quale credito formativo per l'Ordine) formata dalla velista Alessia Bartoletti, Valentina Iani, istruttrice di vela, Michela Iaria allenatrice di calcio e Tullia Di Giacomo, calciatrice. A chiudere l'incontro l'intervento di Patrizia Panico, campionessa di calcio e CT della Nazionale Under 15 maschile. Prestigiosa la presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò che ha sottolineato i valori dello sport al femminile plaudendo all'iniziativa e all'impegno delle 4 Benemerite.





Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie