12 Luglio 2024

Master dei Master Sportinclusive al poligono trevigiano

23-10-2023 17:11 - U.N.V.S.
La Sezione di Treviso sbaraglia tutti!

La Sezione trevigiana UNVS in collaborazione con la Sezione Tiro a Segno Nazionale di Treviso, ha organizzato un torneo Master dei Master UNVS di tiro a segno inserito nel Progetto Sport Inclusive 2023 promosso da UNVS con il sostegno di Sport e Salute.

Coinvolte le Sezioni UNVS di Pordenone, Vicenza, Treviso ed i soci tiratori delle categorie Uomini, Donne e Para che si sono sfidati nelle specialità ad aria compressa, carabina C10, R3, R5 e pistola P10.

Soddisfazione per il Progetto Sport Inclusive la rilevante la partecipazione delle Donne che

hanno rappresentato oltre il 50 % degli iscritti, oltre a due diversamente abili che hanno gareggiato nella categoria dedicata. Ad imporre la superiorità la Sezione di Treviso che ha sconfitto Pordenone, seconda, mentre Vicenza è giunta terza.

La specialità Carabina 10 metri ha decretato il successo dei soci di UNVS Treviso, Christian Vianello (R3), Gianmarco Panizzo (R5), Flavia Zanfrà (C10 Donne), Geremia Vianello (C10 Uomini-A). Nella specialità Pistola 10 metri combattuta la gara tra le donne iscritte che ha assegnato il gradino più alto del podio a Francesca Talamo (UNVS Treviso), al secondo posto Daniela Ellero (UNVS Pordenone), al terzo Sara Vianello (UNVS Treviso).

Nella pistola 10 metri: Uomini-B, Angelo Prando (UNVS Vicenza) si è aggiudicato la vittoria precedento Omar Fabris e Carlo Cuzzi (UNVS Pordenone); nella categoria Uomini-C, affermazione di Giuliano Pavan (UNVS Treviso).

Nella classifica a squadre, Treviso ha dominato nella Carabina 10 metri con Flavia Zanfrà, Geremia Vianello e nella Pistola 10 metri con Francesca Talamo–Sara Vianello. Per UNVS

Pordenone, Marisa Da Pieve–Daniela Ellero e Valentina Piccinin-Alida Fabris hanno conquistato rispettivamente l’argento ed il bronzo.

I riconoscimenti speciali sono stati assegnati ad UNVS Pordenone “Sezione Non Veneta più numerosa” e ad UNVS Vicenza “Sezione più lontana”.

A fare gli onori di casa Beniamino Bazzotti e Patrizia Capuzzo, presidente e vicepresidente della Sezione di Treviso, coadiuvati dal consigliere Marco Gasparini, dallo staff della Sezione TSN di Treviso (segretaria Federica Soffia, direttore sportivo e consigliere regionale UITS Giuliano Pavan), che con passione e dedizione hanno consentito la riuscita della manifestazione.

Sempre al Poligono di Treviso dal 6 all’8 ottobre si è svolta la gara internazionale Precision Pistol Competition con il Patrocinio di UNVS Treviso e la consegna del premio “The Oldest Shooter in the Competition” a Silvano Fava, il tiratore più anziano in gara.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie